Eidenai for ''STUPOR MUNDI'' exibithion at Museo Diocesano,Melfi,South ITaly

February 15, 2017

EIDENAI's art will be host in the prestigious XVIII century baroque rooms of Diocesan Museum and Episcopal Palace in Melfi,a historycal location near Potenza,South Italy.

 

PRESS RELEASE:

STUPOR MUNDI contemporary art exibithion 
PRESS RELEASE 
Stupor mundi (stupor,-is mundus,-i = meraviglia del mondo) è una locuzione in lingua latina derivante dal lessico militare romano, associata a grandi campagne belliche che consacrava le doti di un generale resosi protagonista oltre i confini dell'impero romano.E’ l’appellativo con il quale era conosciuto Federico II, uomo di ingegno eccezionale, universalmente considerato ‘superiore’ ad ogni altro personaggio medioevale; letterato, statista, condottiero, legislatore, ricordato soprattutto per la mentalità libera, eclettica ed anticipatrice, fautore di un’integrazione “miracolosa” tra culture diversissime quali quelle greca, latina, araba, ebraica, persino di una lingua unificante, la romanza.Sicuramente uno dei personaggi più influenti e iconici del Medioevo italiano. 
Anche l’artista trova di volta in volta il proprio personalissimo e al tempo stesso universale “Stupor": quella luce, quella fiamma che illumina la porzione di realtà che egli si sente chiamato a indagare. Quello stato di grazia “superiore” che lo predispone alla creazione: “E’ dell’artista il fin la meraviglia” scriveva 400 anni fa Giambattista Marino.
Stupor mundi, quindi, è colui (artista o semplicemente amante del ‘sapere’) che opera con forza miracolosa e trasformatrice, artisticamente e culturalmente; che reca in sé l’innovazione volta ad unificare linguaggi e distanze geografiche.

Dott. Gina Affinito, Art curator

Please reload

latest news

artwork display@MYTIME London

September 28, 2019

1/2
Please reload

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag